Come si realizza un bordo?


Come realizzare un bordo applicato con angolo perfetto per tovaglie, copritavolo, lenzuoli copertine e altro?
Scopriamo insieme questa tecnica molto semplice e di forte impatto. Per realizzare un bordo è importante usare della stoffa di un colore abbinato o di un colore di forte contrasto per un bell'effetto assicurato!





Come realizzare un bordo


Se si è già deciso il cucito da realizzare bisognerà tagliare la stoffa nella misura che serve. La stoffa andrà tagliata un centimetro in piùper lato così da lasciare spazio per il margine di cucitura.
Poi andranno tagliate le strisce di tessuto scelto per realizzare il bordo. Anche qui bisognerà aumentare la misura di 1 cm su ogni striscia. Fatto questo la lunghezza dei 4 bordi in tessuto sarà uguale ai lati del tessuto sul quale si stanno applicando i bordi, la larghezza dei bordi in tessuto sarà di 1 cm in più.

Una volta che le strisce di tessuto saranno pronte andranno stirate piegano il centimetro in più per tutta la lunghezza del tessuto facendo attenzione a fare pressione con il ferro. Il bordo andrà poi piegato al rovescio, in questo modo la parte del bordo che andrà all'esterno sarà sul rovescio della stoffa su cui viene cucito. Aiutandosi con gli spilli si andrà a cucire a macchina, facendo attenzione ad avere la stessa distanza su tutti i lati.
Finito questo procedimento gli angoli andranno piegati fino a formare un angolo di 90 gradi, questo angolo andrà poi stirato e cucito.
Alla fine bisognerà svoltare il lavoro e far passare i bordi sul dritto della tovaglia. Il tutto andrà stirato pressando con il ferro, si finiscono le cuciture degli angoli e il lavoro à finito.

Contattaci per avere più informazioni sulla produzione di nastri elastici o per richiedere un preventivo.